Share on Google+Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter

Tempo di preparazione: 20/25 min

Per 2 persone:

  • 4 uova
  • 1 mazzo di asparagi (~ 500 gr.)
  • 20 gr. burro
  • 1 ctav olio
  • sale e pepe q.b.

Lavate per bene gli asparagi e tagliate via la parte più dura del gambo. Tagliate i rimanenti asparagi in pezzetti piccoli da 2 a 4 cm circa.

In un tegame fate sciogliere la piccola noce di burro insieme all’olio. L’aggiunta dell’olio serve ad evitare che la caseina presente nel burro si bruci.

Aggiungete gli asparagi, un filo d’acqua, sale e pepe e fate cuocere a fuoco lento con il coperchio per 10/15 minuti.

Il tempo esatto dipende dalla grossezza dei gambi degli asparagi, più sono grossi e più tempo ci vuole per farli cuocere.
Assaggiate uno dei gambi più grossi per controllare il grado di cottura, se non sono cotti fate cuocere ancora per qualche minuto e se necessario aggiungete acqua.

Quando gli asparagi saranno cotti togliete il coperchio e fate evaporare il liquido in eccesso, quindi aggiungete le uova, condite di sale e pepe nero e rimettete il coperchio.

Quando il bianco si sarà solidificato potete servire le uova in tavola.