Share on Google+Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter

I panini al latte sono dei piccoli panini tondi e morbidi adatti ad esser farciti sia con il dolce che con il salato.
Quindi nutella, marmellata, salumi, patè, formaggio spalmabile e qualsiasi cosa vi passi per la mente per poter imbandire un buffet adatto per qualsiasi occasione.

Tempo di preparazione: 30 min. + lievitazione e cottura

Per 30 panini:

  • 600 g di farina manitoba
  • 335 g di latte
  • 40 g di burro
  • 1 cte di sale
  • 1/2 ctav di zucchero
  • 10 g di lievito di birra

Panini al latte 01

Almeno 2 ore prima preparate il Poolish con 150 gr. di farina, il lievito e una parte del latte tiepido (circa 150 ml, aggiungetene un po’ alla volta fino ad ottenere un “lievitino” morbido).

Quindi unite il poolish al resto della farina, al burro ammorbidito, al sale e allo zucchero se non lo avete messo nel poolish, e lavorate l’impasto fino ad ottenere una consistenza morbida.
Lasciate lievitare finché non raddoppia in volume.

Fate delle palline grandi quanto un mandarino se volete dei panini piccoli, oppure quanto un limone se li volete un po’ più grandi, e sistemateli su una leccarda ricoperta da carta da forno.

Lasciate lievitare ancora un’ora circa, spennellateli con una miscela di latte e uovo e infornateli a 180° finchè sono belli dorati (fra i 10 i 20 minuti a seconda del tipo di forno).